News

  • PRESENTATO IL NUOVO UFFICIO STAMPA DELLA SALERNITANA FEMMINILE

PRESENTATO IL NUOVO UFFICIO STAMPA DELLA SALERNITANA FEMMINILE

La Salernitana Femminile ha ufficialmente presentato il nuovo Ufficio Stampa che già nella scorsa stagione è stato un fiore all’occhiello della società granata. Alla già rodata coppia composta da Marco Grillo e Giovanna Miano, si è aggiunta la figura di Roberto Annunziata, editore del sito web ottavianosport.it.

Marco Grillo, Responsabile dell’Ufficio Stampa, già al quarto anno di militanza con i colori granata, coordinerà il lavoro legato al marketing ed alla comunicazione, gestendo in prima persona il nostro sito ufficiale ed i social media, a cui la società ha sempre dedicato i suoi più grandi sforzi, spesso anticipando i tempi.

Giovanna Miano, invece, al secondo anno di fila alla Salernitana, oltre ad occuparsi, insieme a Marco Grillo della gestione commerciale, sarà impegnata nel delicato ruolo di Addetto Stampa, raccontando, con il suo solito equilibrio e la sua indiscussa professionalità, la stagione della ragazze di mister Taffarel, descrivendo non solo ciò che avverrà sul rettangolo di gioco, ma soprattutto l’atmosfera dello spogliatoio e le personalità delle calcettiste granata.

Infine, Roberto Annunziata, ottavianese di nascita ma purosangue salernitano per tifo e passione, avrà il compito di dare una lettura diversa ai match della Salernitana Femminile ma anche del resto del Girone D, fornendo un quadro generale e dando voce a tutti i protagonisti del prossimo Campionato Nazionale di Serie A2.

Un gruppo unito e coeso con la mentalità e gli obiettivi che da sempre hanno contraddistinto la Salernitana Femminile: lavorare con passione, determinazione ed entusiasmo non è una prerogativa solo di coloro che la domenica scendono in campo, ma soprattutto di chi, da dietro le quinte, da quotidianamente il proprio contributo per trasmettere a tutti coloro che seguono questo sport i valori e i principi di cui la Salernitana è portatrice.

Ufficio Stampa Salernitana Femminile