News

  • Salernitana: successo sul Ragusa, le granata mettono la freccia nel primo tempo

Salernitana: successo sul Ragusa, le granata mettono la freccia nel primo tempo

Finisce 4-3 nella ripresa limitata la reazione delle siciliane

Settima gara stagionale per la Salernitana Femminile 1970, impegnata in casa contro il Ragusa: finisce 4-3 la partita che premia le granata  con la formazione di capitan Lisanti e compagne che  salgono a quota 15 punti in campionato.
La sfida del settimo turno del girone D di Serie B, disputata al Palazzetto dello Sport di Pontecagnano, vede la Salernitana arrivare dal passo falso esterno con l’Irpinia mentre le ospiti da quello contro il CMB. Tutte convocate le calcettiste granata: mister Lanteri sceglie dal primo minuto D’Urso tra i pali con D’Errico, Galan con Antonia ed Enrica Giugliano come elementi di movimento.
Salernitana Femminile 1970-Ragusa la gara
Vantaggio granata al 3’ con Antonia Giugliano che si mette in proprio, rientrando prima di calciare con il destro, per il momentaneo 1-0. Una gara aperta e vibrante vede occasione da ambo i lati con D’Urso a chiudere lo specchio in un paio di circostanze.
Al 14’, su una ripartenza, Enrica Giugliano serve D’Errico che con un tocco morbido scavalca l’estremo difensore avversario per il raddoppio. Passano pochi secondi che Antonia Giugliano colpisce la traversa mentre Galan, complice una deviazione, firma il tris che mette in discesa la partita. Prima di tornare negli spogliatoia la Salernitana sull’onda dell’entusiasmo trova il poker con la doppietta di Antonia Giugliano che insacca all’angolino beffando Iacono.
 
La ripresa
 Nella ripresa le siciliane partono subito con il portiere di movimento nel tentativo di limitare il parziale: nelle battute iniziali un palo per parte prima per le isolane e poi sul ribaltamento di fronte per D’Errico. Le ospiti continuano a premere con il quinto di movimento ma le granata tengono botta senza lasciarsi sorprendere. D’Urso, intorno al 7’, senza portiere avversario cerca il jolly dalla sua area di competenza colpendo però il legno sul fronte opposto. Al 10’, poi, Spataro riaccende la fiammella per il Ragusa ribadendo in rete una respinta di D’Urso sul tiro di Brakan. In un momento poco felice la Salernitana, poi, colpisce ancora un palo con Gonzalez servita con un taglio da D’Errico. Il Ragusa però si rifà sotto segnando prima con Iwamura e subito dopo con Brakan, che trova una deviazione che mette fuori causa D’Urso. La contesa resta aperta fino al gong finale: termina cosi 4-3 per le ragazze di mister Lanteri.
 
 
Il tabellino
Salernitana Femminile 1970-Ragusa 4-3 (4-0 p.t.)
Salernitana Femminile 1970: D’Urso, D'Errico, Giugliano A, Giugliano E, Lisanti, Gonzalez, Galan, Salemme, Romano, Cipolletta, Di Monaco, Fierro. All: Lanteri
Ragusa: Abate, Sortino, Difredi, Navanzino, Matranga, Vitale, Guerrieri, Iacono, Spataro, Creanza, Iwamura, Brakan All: Marino
Reti  pt 3’, 16’ A. Giugliano, 14’ D’Errico, 15’ Galan,
st 10’ Spataro, 16’ Iwamura, 17’ Brakan
Arbitri: Armino-Terracciani  Crono: Iannella