News

  • Salernitana Femminile 1970: inizia con un sorriso il 2024 delle granata

Salernitana Femminile 1970: inizia con un sorriso il 2024 delle granata

Battuto in trasferta il Cerreto Sannita, sette le reti del quintetto di mister Lanteri

Dopo la sosta natalizia decima uscita ufficiale, in campionato, per la Salernitana Femminile 1970 impegnata in trasferta contro il Libertas Cerreto Sannita: finisce 2-7 la partita che lascia al quarto posto della classifica, a -3 dal gradino più basso del podio, la formazione di capitan Lisanti e compagne che salgono a quota 21 punti.
La sfida dell'undicesimo turno del girone D di Serie B, l'ultima del girone d'andata, disputata al Palasport di Cerreto Sannita (Bn) vede la Salernitana arrivare dal turno di riposo che ha chiuso il 2023 mentre le padroni di casa dal passo falso contro la corazzata CMB: mister Lanteri si affida dal primo minuto a D'Urso tra i pali con le gemelle Giugliano, D'Errico e Galan come elementi di movimento.

Libertas Cerreto- Salernitana Femminile 1970: la gara
Una sfida equilibrata in avvio vede la prima occasione degna di nota di marca sannita dopo centoventi secondi: D'Urso non corre, però, particolari patemi nella circostanza. Passa un altro minuto e da una rimessa laterale la Salernitana passa: la rete è confezionata dalle sorelle Giugliano con Enrica che serve ad Antonia la palla che vale il momentaneo 0-1. Le ospiti si rivedono al 6' con Romano e D'Errico e al 12' con Antonia Giugliano ma il risultato non cambia. Il Cerreto Sannita, dal canto suo, non demorde e cerca la via del pari poco dopo con Del Grosso ma D'Urso, con la supervisione di Cipolletta, sventa la minaccia. Più cattivo in attacco il quintetto di mister Lanteri che al 14' recupera palla con Palumbo trovando ancora l'intesa vincente Antonia-Enrica (Giugliano) che vale il raddoppio. Nel finale di frazione, poi, vano il tentativo di D'Agostino chiusa dall'attenta D'Errico. 
 
 
La ripresa
La seconda frazione parte con il forcing granata: al terzo doppietta personale per Enrica Giugliano con Galan a centrare prima la traversa al 4 'per servire, poi, dopo un minuto a Lisanti il pallone del 4-0. Il Cerreto si scuote e accorcia le distanze, al 6', con Bianco chiamando subito dopo D'Urso ad un paio di interventi importanti. Il match sale di tono e a 9' dal termine D'Errico riporta a 4 le reti di distacco mentre al 10' Coccia gira in porta il guizzo del 2-5. Una ripresa senza momenti di sosta, con il debutto di Villano e con Fierro a cercare gloria in un paio di occasioni sganciadosi dalla propria porta, vede subito la Salernitana andare nuovamente in rete ancora con D'Errico, assist di Cipolletta, mentre Enrica Giugliano firma la sua tripletta personale dopo una bella azione solitaria in contropiede. Finisce cosi 2-7 con Fierro a 4 secondi dal gong finale a sventare un tiro libero delle beneventane. 
  

Il tabellino
Libertas Cerreto Sannita- Salernitana Femminile 1970  2-7
(0-2 p.t.)
Libertas Cerreto Sannita: Bianco, Scotti, Del Grosso, Guerrera, D'Agostino, Antonacci, Tanzi, Coccia, Pacifico. All: Maria Francesco
Salernitana Femminile 1970: D’Urso, D'Errico, Giugliano A, Giugliano E, Lisanti, Galan, Salemme, Romano, Cipolletta, Fierro, Villano, Palumbo. All: Massimiliano Lanteri
Reti  pt  3' A. Giugliano, 14' E. Giugliano
St 3'- 16' E. Giugliano, 4' Lisanti, 6' Bianco, 9'- 12' D' Errico, 10' Coccia
Arbitri: Viviani-Solimini  Crono: Gallo