News

  • LA SALERNITANA CONQUISTA 3 PUNTI D’ORO IN CHIAVE PLAY OFF

LA SALERNITANA CONQUISTA 3 PUNTI D’ORO IN CHIAVE PLAY OFF

La Salernitana Femminile conquista altri tre punti preziosi e dopo essere tornata vittoriosa dalla trasferta siciliana, batte in casa il Taranto per 2 a 1 nella 18esima Giornata del Campionato Nazionale di Serie A2. Le Pugliesi, in piena zona retrocessione, hanno ben figurato sul campo delle granata, in particolar modo determinante è stato, in diverse occasioni, l’estremo difensore ospite. Le padroni di casa liquidano le avversarie nel corso dei primi 20’ di gioco. La ripresa infatti, regala poche emozioni e nessuna rete.

I primi minuti di gara sono caratterizzati da un ritmo piuttosto alto, infatti prima Pisani porta in vantaggio le sue al 2’06” con un gran destro da metà campo, poi, dopo appena 60” D’Amico pareggia subito i conti, grazie ad una conclusione dal limite dell’area. Pisani, per le granata si rende ancora pericolosa in un paio di occasioni, Linzalone decisiva si rifugia in angolo. Al minuto 10’26” Pisapia e D’Angelo, protagoniste di un’ottima gara, sul filo del fallo laterale realizzano una gran giocata, conclusa poi da D’Angelo in rete: le granata sono nuovamente in vantaggio. A 3’ dal termine, ancora il capitano granata, su assist di Pisapia, conclude dal limite, Linzalone respinge come può. Il Taranto prova a costruire gioco ed a rendersi pericoloso sottoporta, le conclusioni che arrivano da fuori area non impensieriscono però Lanza.

La ripresa non ha molto da dire, le granata più volte vanno vicine alla terza rete, con Pisani e Pisapia, il numero uno pugliese però si esalta sulle loro conclusioni. Da segnalare la traversa di D’Angelo al 6’10” a portiere battuto, ed un’ottima azione del Taranto, conclusasi però sul palo, alla destra di Lanza, pochi minuti dopo. Le ospiti cercano sul finire di pareggiare la gara, gettandosi in avanti. A tempo praticamente scaduto, Pisapia avrebbe potuto chiudere il match ma il tiro libero concesso dal direttore di gara non viene concretizzato in rete dal laterale granata. Senza correre particolari rischi la Salernitana protegge con tenacia e determinazione questi preziosi tre punti maturati di fronte al proprio pubblico.
 
TABELLINO DEL MATCH
 
SALERNITANA FEMMINILE-CITTA’ DI TARANTO 2-1(2-1 p.t.)
 
SALERNITANA FEMMINILE: Lanza M., Lanza L, Pesce, D’Amato, Pisani
De Santis, Moscillo, Capolupo, Pecoraro, Pisapia, Borrelli, D’Angelo. All.Taffarel
 
CITTA’ DI TARANTO: Linzalone, Bergamotta, Stante, Giliberto, D’Amico
D’Ippolito, Cardolini, Gentile, Abure, Scarcia. All. Liotino.
 
MARCATRICI: 2’06’’p.t. Pisani(S), 3’24’’p.t. D’Amico(T), 10’26’’p.t. D’Angelo(S)
 
AMMONITE: Pisani(S), D’Amico(T)
 
ESPULSE: -
 
ARBITRI: Giovanni Vitolo Ferraioli(Castellamare di Stabia), Domenico Caccavalle(Ercolano). CRONO: Domenico Maffia(Agropoli).
 
Giovanna Miano – Ufficio Stampa Salernitana Femminile