News

  • DI DOMENICO (PREP. ATLETICO): "IL GRUPPO LAVORA BENE, C'È UN FUTURO ROSEO"

DI DOMENICO (PREP. ATLETICO): "IL GRUPPO LAVORA BENE, C'È UN FUTURO ROSEO"

Cuore, grinta, ma anche tanta tanta corsa. Sono questi gli ingredienti agonistici fondamentali per la Salernitana Femminile. La compagina granata, in questo inizio di stagione, ha mostrato una discreta condizione fisica, merito di una preparazione atletica iniziata con largo anticipo e curata nei minimi dettagli. La società infatti ha disposto la ripresa degli allenamenti già nel mese di giugno, poco dopo la fine dello scorso campionato. La preparazione è poi proseguita con stage e allenamenti nei mesi di giugno e luglio, fino al ritiro di settembre nel territorio degli Alburni. Dall’inizio della scorsa stagione il gruppo squadra è seguito dal preparatore atletico Valentina Di Domenico: “Le ragazze si stanno impegnando molto, ognuna di loro sta cercando di dare il massimo – dichiara Valentina -. Stanno seguendo bene il mio programma atletico anche se alcune non sono ancora in perfetta forma, ma sono sicura che recupereranno”. Il lavoro è facilitato dal grande affiatamento che si è creato tra le calcettiste, come sottolinea il preparatore atletico: “Sono molto contenta del gruppo che si è formato, anche le ragazze nuove si stanno inserendo tra le veterane. Le potenzialità sono importanti, il gruppo deve e può ancora crescere sia atleticamente che tecnicamente. Sto cercando di dare alle ragazze sul campo tutta la mia energia e cerco di motivarle a fare sempre di più”. Nel settembre 2020 Valentina ha ricevuto la chiamata della società granata: “Questo secondo anno nel team è ancora più bello del primo perché grazie a una situazione diversa sono riuscita a preparare e vedere le ragazze con più frequenza. Il Covid lo scorso anno ci ha limitato molto”. Il lavoro di Valentina è sempre coordinato con quello dello staff tecnico: “Sono state fondamentali le tre settimane di preparazione pre-campionato ed è fondamentale anche la seduta di allenamento settimanale che svolgono con frequenza – conclude -. Cerco di dare tutta la mia esperienza e tutto il mio bagaglio di conoscenze in ambito chinesiologico; in collaborazione con il mister faremo del nostro meglio per questa squadra”.