News

  • Lanteri: "Ho visto una buona Salernitana, ragazze amareggiate perchè ci tenevano a fare bene"

Lanteri: "Ho visto una buona Salernitana, ragazze amareggiate perchè ci tenevano a fare bene"

Le parole dopo la gara con il CMB del tecnico granata

La Salernitana Femminile 1970 cede al CMB nella sfida interna del nono turno del girone D di Serie B. Nel post gara in casa granata a parlare è stato il tecnico Massimiliano Lanteri che ha commentato la sconfitta con la corazzata lucana:

"Il punteggio finale è troppo largo per quello che abbiamo dimostrato sul parquet.  Si è disputato un buon primo tempo con una parte di ripresa che mi è piaciuta. Fino al 2-0 il risultato è stato davvero bugiardo, poi loro hanno cambiato qualcosa che abbiamo letto male. Abbiamo fatto degli errori individuali che ci hanno portato sul 4-0 che ha chiuso la contesa. Ad un certo punto le ragazze hanno staccato la spina, poi ho provato ad inserire il portiere di movimento per dare un segnale ma è servito a poco".

Lanteri sulla sfida interna con le lucane
"In queste gare bisogna rimanere concentrati dall'inizio alla fine soprattutto a livello mentale. Contro, comunque, avevamo  delle campionesse che magari l'errore lo provocano perchè ti mettono costantemente sotto pressione. Sono rammaricato perchè non abbiamo letto subito alcune situazioni che conosciamo benissimo, che hanno spianato la strada al CMB. Resta un peccato, poi, perchè chi non ha visto la gara può farsi un'idea di un match a senso unico".

Il plauso alle ragazze
"Stiamo imparando a stare nelle zone alte della classifica, il CMB invece è già pronto. A differenza delle sconfitte con Irpinia e Woman Napoli si è vista una grande Salernitana. Ho visto ragazze piangere negli spogliatoi, perché sanno che hanno fatto una grande gara anche se il risultato dice al contrario. Posso solo ringraziarle, non dimentichiamo il percorso fatto che ci vede matematicamente qualificate alla Coppa Italia. Le ragazze veramente ci tenevano a far bene e ci hanno creduto, anche sul 3-0 volevano fare bella figura. Siamo state comunque brave a tenere testa al CMB nella prima frazione e nella parte iniziale della ripresa".

 La chiusura del mister
"Anche con la vittoria sarebbe cambiato poco in classifica. Adesso ci aspetta un mese di riposo per recuperare qualche acciaccata e lavorare forte per la ripresa del campionato che ci vedrà impegnate in trasferta il 7 gennaio. Abbiamo fatto una buona prima parte di stagione, cedendo solo alle prime tre della classe. Ora dobbiamo confermare quanto di buono fatto".