News

  • Salernitana Femminile: passo falso nel derby con la Woman Napoli

Salernitana Femminile: passo falso nel derby con la Woman Napoli

Gara ferma per il brutto infortunio che ha visto coinvolta Enrica Giugliano

Quattordicesima uscita ufficiale, in campionato, per la Salernitana Femminile 1970 impegnata in casa contro la Woman Napoli: finisce 2-7 un match che premia le partenopee. La partita vede, cosi, in classifica la formazione di capitan Lisanti e compagne restare a quota 27 punti. 
La sfida del quindicesimo turno del girone D di Serie B, il quarto del girone di ritorno, disputata al Palazzetto dello Sport di Pontecagnano vede la Salernitana arrivare dal successo esterno contro il Meta Catania mentre le ospiti dal pari interno contro la corazzata CMB. Mister Lanteri si affida dal primo minuto a D'Urso tra i pali con le gemmelle Giugliano, Galan e D'Errico come elementi di movimento.

Salernitana Femminile 1970-Woman Napoli: la gara
Gara giocata su ritmi di gioco gradevoli in avvio con due squadre a giocare a viso aperto. Al 5' a passare in vantaggio è la Salernitana: Galan, dal settore destro, confeziona un pallone invitante per Gonzalez lesta a insaccare per il momentaneo 1-0.
Non passa, però, nemmeno un minuto che le partenopee, da punizione, pareggiano i conti con un bolide di Rapuano che lascia di sasso la barriera locale. Il match continua con ribaltamenti di fronte continui ma le azzurre accelerano e si portano avanti con Giannoccoli che al 9' sigla il sorpasso su assist di Razza. Momenti di paura, poi, per Enrica Giugliano che si infortuna al ginocchio lasciando temere poco di buono: tra le urla della numero 7 granata, che nei prossimi giorni si sottoporrà a risonanza magnetica, la gara si ferma per diversi minuti per consentire i soccorsi alla laterale di coach Lanteri. Le granata accusano il colpo e al 14' Razza segna il tris, su una prima parata di D'Urso. Al 15' e al 16', poi, Politi segna due volte portando a 5 le marcature delle ospiti.


La ripresa
Nella seconda frazione la Salernitana prova a diminuire il parziale cercando la via della porta con Gonzalez, Antonia Giugliano, Galan e D'Errico senza trovare mai il varco giusto. La Woman, invece, sigla la sesta rete al 6' con Ponticiello che sfrutta un giro palla non perfetto della retroguardia di casa. D'Urso, al 7', stende in area Politi mettendoci poi una pezza sul rigore seguente tirato centralmente da Ambrosino. 
Ancora Politi, al 10', sigla la settima rete sfruttando, con un tiro potente, una palla vagante nei pressi dell'area avversaria. La risposta granata, poi, si stampa su un palo colpito da Antonia Giugliano mentre al 16' a rendere meno pesante il parziale è Salemme che trova un guizzo con un pallonetto.
Finisce cosi 2-7, la Salernitana Femminile resta quarta in attesa della trasferta di domenica prossima contro il Canicattì.

Il tabellino
Salernitana Femminile 1970-Woman Napoli 2-7 
(1-5 p.t.)
Salernitana Femminile 1970: D'Urso, D'Errico, Giugliano A, Giugliano E, Lisanti, Gonzalez, Galan, Salemme, Romano, Villano, Palumbo, Di Monaco. All: Lanteri
Woman Napoli: Giannoccoli, Razza, Del Vecchio, Ambrosino, Ponticiello, Politi, Rapuano, Macchia, Carbone, Napoli, Macri Borriello. All: Varchetta
Reti Pt 5' Galan, 6' Rapuano, 9' Giannoccoli, 14' Razza, 15'-16' Politi. 
St 6' Ponticiello, 10' Politi, 16' Salemme.
Arbitri: Di Benedetto-Cartisano Crono: Fiorillo