News

  • Massimiliano Lanteri: "Felice per il successo. Dedica ad Enrica? La sua maglia sarà sempre con noi"

Massimiliano Lanteri: "Felice per il successo. Dedica ad Enrica? La sua maglia sarà sempre con noi"

Le parole del tecnico granata dopo la vittoria sul Canicattì

La Salernitana Femminile 1970 torna al successo consolidando il quarto posto in classifica. Battuto il Canicattì, in trasferta, per 1-4. Nel post gara in casa granata a parlare è stato il tecnico Massimiliano Lanteri che sul match in terra sicula ha evidenziato:
"Queste gare sono sempre insidiose. Stiamo arrivando alla fine della regular season e, anche sui campi delle squadre che cercano la salvezza, le partite sono sempre difficili. La trasferta, poi, è stata molto lunga e complicata. Ero preoccupato per l'approccio ma nel complesso è stata una bella sfida, giocata bene sia da noi che da loro".

Lanteri sulla gara:
"La vittoria, credo, che per le azioni avute sia stata meritata, complimenti al Canicattì che si è mostrato molto combattivo e tenace. In alcuni frangenti, senza dubbio, ci hanno messo in difficoltà, noi siamo state brave a fare gol quando la partita era ancora in bilico".

Il tecnico sulla vittoria:
"Dopo la loro rete abbiamo avuto una buona reazione. Anche nel primo tempo, dopo un avvio buono delle padrone di casa, avevamo giocato davvero bene, girando la palla velocemente e attaccando bene gli spazi con i tempi giusti. Poi abbiamo avuto un momento di stasi, merito anche delle avversarie che meriterebbero decisamente un'altra classifica".

La reazione granata:
"Abbiamo iniziato bene il secondo tempo creando qualche occasione da gol, per andare sul doppio vantaggio, prima del loro pari.  
Ho visto comunque una squadra tranquilla e pronta a giocare in un match combattuto che ci ha premiato per la voglia dimostrata".


La dedica per Enrica Giugliano
"Fino alla fine del campionato porteremo con noi la maglia di Enrica, ho detto alle ragazze, infatti, che ci accompagnerà sempre sulla nostra panchina. Ovviamente la sorella Antonia ed Ilenia Romano hanno voluto dedicare i loro gol alla nostra numero 7. Sappiamo di aver perso una giocatrice importante, che ho disposizione da tre anni, che ha fatto dei miglioramenti pazzeschi ed in questa stagione, a mio avviso, stava esprimendo tutto il suo valore. Per lei è solo un incidente di percorso, sono certo che rientrerà più forte di prima".