News

  • DI BELLO: “DOMENICA UNICO OBIETTIVO I TRE PUNTI”

DI BELLO: “DOMENICA UNICO OBIETTIVO I TRE PUNTI”

Dopo la sosta forzata per le feste di Pasqua, la Salernitana Femminile è pronta a rituffarsi in campionato, che in questo ultimo decisivo mese, vedrà le ragazze di mister Taffarel affrontare tra le mura amiche il Cus Cosenza ed il  Royal T. Lamezia, mentre in trasferta l’Afragirl ed il Futsal Rionero. Proprio le cosentine, ultime in classifica, saranno il primo ostacolo da superare verso il raggiungimento dei play-off, Domenica 8 Aprile alle ore 18, in via di eccezione al PalaDirceu di Eboli.

Ne abbiamo parlato con il portiere della Salernitana Raffaella Di Bello, al rientro in gruppo dopo un infortunio che l’ha costretta a restare fuori dal campo nelle ultime partite. Ecco la sue parole, rilasciate ai nostri microfoni:

Ciao Raffaella, prima di tutto come sta il tuo ginocchio? Sicuramente non hai passato un periodo facilissimo conoscendoti..

“Il mio ginocchio, anzi il mio collaterale, è in fase di guarigione!! Diciamo che è stata una stagione un po’ sfortunata per me, però non mi posso lamentare. Mi sto allenando comunque in modo diversificato rispetto al resto delle compagne, quindi spero di ritornare a pieno regime in fretta insieme agli altri portieri”.

Con la Woman Napoli abbiamo assistito ad uno dei match più belli della stagione, rimasto in equilibrio fino alla fine. Dove avete peccato, secondo te, ai fini del risultato finale?

“Forse la stanchezza nel secondo tempo ha avuto la meglio ed abbiamo perso di lucidità, concedendo inevitabilmente  qualche occasione di troppo. Un derby è sempre un derby, e perderlo lascia l’amaro in bocca e siamo molto dispiaciute di questo”.

Domenica è in programma una partita importantissima e molto delicata, sebbene contro il fanalino di coda Cus Cosenza. Quali sono le vostre sensazioni?

“La palla è rotonda, per utilizzare il titolo di una canzone di Mina! Quindi non esistono partite facili e difficili. Dobbiamo solo fare un gol in più della squadra ospite.. questo è quello che conta per ottenere i tre punti”.

Tre punti, che potrebbero risultare decisivi per il raggiungimento dei playoff. Quanto ci credete?

“Bella domanda! Siamo partiti senza un obiettivo fisso, quindi è dall’inizio del campionato che crediamo, semplicemente, di vincere partita dopo partita. Il totale che totalizzeremo, lo vedremo a fine stagione  e la matematica dirà se abbiamo meritato l’accesso alle fasi playoff”.

Prima di lasciarti, ti chiedo un pronostico ed una marcatrice per domenica, in barba a tutte le scaramanzie..

“Pronostico? Ok, però ci giochiamo qualcosa, altrimenti non dico nulla! A parte gli scherzi, se non fosse stata squalificata avrei detto Pisapia come marcatrice, ma vado sul sicuro e dico Antonella D’Angelo. Se dovessi scommettere direi No Goal.. quindi il pronostico puoi dedurlo”.

Marco Grillo- Ufficio Stampa Salernitana Femminile